Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Zola: "Perdere così da fastidio. Gli arbitri dovrebbero lasciar correre di più"

Le parole del tecnico rossoblù in conferenza stampa

La Redazione
Condividi su:

Stadio Sant'Elia - Sala stampa: Dal nostro inviato Marco Zucca

La Roma ha sconfitto al Sant'Elia il Cagliari 2-1. In sala stampa si presenta il tecnico rossoblù Gianfranco Zola. Queste le sue parole:

"Perdere così da fastidio tanto quanto Bergamo. Abbiamo fatto tutto quello che c'era da fare, forse non siamo stati bravi a finalizzare le opportunità che abbiamo creato. E  questa è stata la differenza tra le due squadre oggi. La Roma ha creato poco e fatto due gol, noi molto, segnando solo una rete a tempo scaduto. Siamo una squadra a cui non regala niente nessuno. Dobbiamo lavorare il doppio per ottenere qualcosa. E' incoraggiante come i ragazzi giocano, quello che fanno. Sono sicuro che otterremo di più più avanti. C'è stata all'inizio un pò di apprensione, ma la squadra è cresciuta col passare del tempo, in svantaggio. Peccato. Mi aspettavo una buona partita anche nel primo tempo, ma abbiamo difeso e attaccato con ordine. Nel secondo tempo abbiamo creato tanto, senza purtroppo riuscire a buttarla dentro. E' un processo lento il nostro, ma dobbiamo prendere tanti spunti positivi dalla gara di oggi. Ekdal? Oggi aveva le gambe molli, forse non ha giocato la migliore partita. Io però direi che non dobbiamo dimenticare contro chi giocavamo: era probabilmente il migliore centrocampo della Serie A, o al massimo il secondo. Abbiamo preso gol in una situazione incui ci siamo fatti una dormita, ma la squadra aspettava un fischio dell'arbitro che non c'è stato.Ci sta che soffri nel primo tempo contro i giallorossi, ma i giocatori hanno giocato egregiamente. La punizione da cui si è originato il primo gol? Inesistente: gli arbitri dovrebbero lasciare correre un pò di più. M'Poku? E' un giocatore che ha qualità e personalità, e noi in questo momento abbiamo tanto bisogno di questo. Abbiamo tanti giovani  che nella situazione in cui siamo non riescono ad offrire il massimo. M'Poku ha fatto un ottimo assist per Cop, ed ha pure segnato un gran bel gol. Abbiamo cercato di aspettare la Roma in determinate zone del campo, e sinceramente il loro possesso è  stato sterile. Verde ha creato problemi specie ad Avelar. Non potevamo fare troppo pressing. Sicuramente ho imparato molto da questa partita, ci sono alcune modifiche che vorrei apportare. Ci lavoreremo in settimana. Alcuni falli alla Roma sono stati troppo "leggeri". Idem l'ammonizione di Rossettini, non ci stava per niente. Daniele Conti? Molto bene, era stato fuori perché la squadra stava giocando bene, anche Crisetig avrebbe meritatodi giocare oggi. Il capitano si è fatto trovare pronto, e allenandosi con questa umiltà potrà essere importante per continuare il cammino verso la salvezza".

Condividi su:

Seguici su Facebook