Serie A, decisione rimandata al 23 marzo: 4 le ipotesi

Il Consiglio ha sospeso le partite organizzate dalle Leghe in programma su tutto il territorio nazionale fino al 3 aprile

pubblicato il 10/03/2020 in Ultim'ora da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

Si è concluso il Consiglio Federale straordinario. La FIGC ha ratificato le indicazioni del decreto legge (sospensione Campionato fino al 3 aprile) ma non si è affrontato il tema relativo allo svolgimento delle partite dopo la sospensione.

E' stato dunque convocato un nuovo Consiglio per la data del 23 marzo, giorno in cui, anche a seconda dell'evoluzione dell'emergenza sanitaria, si valuterà se, come e quando recuperare le prossime gare di campionato.

LE IPOTESI SUL TAVOLO  

1) Portare a termine il campionato oltre il 24 maggio.

2) Play off per l'assegnazione dello Scudetto e play out per la retrocessione in Serie B.

3) Non assegnazione dello Scudetto.

4) Assegnazione dello Scudetto sulla base della classifica attuale.