Allarme Coronavirus, Serie A sospesa fino al 3 aprile?

Il mondo del calcio nel caos

pubblicato il 08/03/2020 in Ultim'ora da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

Allarme Coronavirus, si va verso la sospensione della Serie A fino al 3 aprile.

Bloccata Parma-Spal: nel momento in cui le squadre erano nel sottopassaggio sono state richiamate all'interno degli spogliatoi.

Il Ministro dello Sport Spadafora preme per la sospensione del torneo, idem Tommasi (rappresentante dei calciatori), ora si attende un provvedimento ufficiale.

Aggiornamento ore 17.44 - Ecco il comunicato della Lega Serei A che motiva la decisone di giocare oggi: 

"La Lega Serie A, fin dal primo giorno di emergenza per il Paese, ha sempre rispettato - per tutelare il supremo interesse alla salute - tutte le indicazioni governative ricevute sulla gestione epidemiologica del virus COVID-19, anche quando si sono manifestate in modo ondivago e contrastante. A salvaguardia e a tutela della salute degli atleti tesserati dalle Società e degli addetti ai lavori, la Lega Serie A ha riunito prontamente, la scorsa settimana, in conference call, i medici delle Società, con il coordinamento del Prof. Casasco, per stabilire procedure e comportamenti atti a tutelare massimamente la salute di tutti. Anche oggi la Lega Serie A si è attenuta strettamente a quanto determinato dal Dpcm emanato questa mattina dal Primo Ministro Conte, nel combinato disposto con la decretazione d’urgenza della FIGC (comunicato ufficiale 173/A) che ha stabilito che tutte le gare sul territorio debbano svolgersi a porte chiuse".

Aggiornamento ore 15:21 - Niente sciopero dopo un confronto tra i rappresentanti dei calciatori (TMW).

Aggiornamento ore 14:58 - Damiano Tommasi, Presidente dell'Assocalciatori, sarebbe pronto a proclamare lo sciopero totale (La Gazzetta dello Sport).

Aggiornamento ore 14:05 - La FIGC ha fissato una riunione straordinaria martedì per valutare la sospensione del campionato.

Aggiornamento ore 13:28 - La Lega Calcio ha deciso, si gioca: in campo Parma-Spal, Sam-Verona, Milan-Genoa, Udinese-Fiorentina e Juventus-Inter. Ogni altra decisione è rimnandata alla giornata di domani.

Aggiornamento ore 13:16 - Ora resta da comprendere se le altre gare in programma verranno disputate regolarmente o se subiranno un rinvio e se il campionato verrà o meno sospeso.

Aggiornamento ore 13:10 - Parma-Spal si gioca, è la prima notizia ufficiale che giunge. Il nuovo fischio d’inizio é fissato alle 13:45.