Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pisacane: "Senza quel rigore avremmo fatto punti"

"Prima parte di gara da grande squadra"

La Redazione
Condividi su:

Sampdoria-Cagliari è terminata con il risultato di 1-0 e Fabio Pisacane ha commentato così la prestazione dei rossoblù contro i blucerchiati.

Ecco le sue parole, rilasciate ai microfoni di Tuttomercatoweb:

"Penso che tutta la squadra abbia fatto una partita di combattimento, dispiace perché senza quel rigore potevamo portare qualche punto a casa. Quel che è fatto è fatto, tra pochi giorni si rigioca. Sono sicuro che stavolta gli episodi saranno a nostro favore.

Non mi piace parlare di episodi arbitrali, ma vanifica tutto quello che abbiamo preparato in settimana. Andiamo avanti, da qui alla fine sono tutte finali. Quagliarella? Marcare attaccanti di quel calibro mi esalta. Dispiace perché ha fatto gol nel modo più semplice possibile. Doratiotto? Gli ho detto di giocare come se fosse una gara con la Primavera. Ha saputo poco prima della gara di giocare e penso che questo sia andato a suo favore. Forse se ne renderà conto domani.

Le assenze? Non mi piace parlarne, a inizio campionato si formano delle rose di 25 giocatori. Siamo tutti uguali, tutti utili e nessuno indispensabile. È un banco di prova anche per chi gioca meno. Abbiamo fatto una prima parte di partita da grande squadra, non sembrava giocassimo per salvarci. Purtroppo la classifica dice altro, bisogna andare più di spada che di fioretto".

Condividi su:

Seguici su Facebook