Solinas, Piras e Muzzi jr.: grande vittoria della Primavera rossoblù

La prima vittoria della prima squadra coincide con quella dei giovani sardi

pubblicato il 29/09/2014 in Settore Giovanile da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
foto: cagliaricalcio.net

Nel fine settimana della goduria, dell'exploit del Cagliari, non poteva che arrivare il primo successo della Primavera rossoblù, che espugna il campo del Lanciano con un bel 3-2. Il risultato in realtà è bugiardo, perché i sardi hanno dominato l'incontro e avrebbero meritato un distacco più largo dell'avversario. Il vantaggio lo trova subito Solinas che, lanciato da Muroni, fredda Rossetti da dentro l'area. Al 17' arriva anche il 2-0 dei ragazzi di Pusceddu, con Piras che realizza in seguito alla respinta del portiere su un suo stesso tiro. Dopo che Ascione accorcia le distanze, ci pensa un figlio d'arte a chiudere il match, Nicholas Muzzi, un nome una garanzia. Una bella girata dell'attaccante che rende vano il 3-2 siglato da Serafini su rigore al 92'.

Tabellino

LANCIANO: Rossetti, Paudice, Console, Albanese, Cerqueti, Caruso, Napolitano, Di Biase (76' Riccucci), Ascione, Carpentieri, Serafini.

CAGLIARI: Cherchi, Pinna (86' Granara), Arca, Barella, Cappai, Scintu, Piras Marco (64' Muzzi), Muroni, Bigi (77' Contu), Murgia, Solinas.

ARBITRO: Strippoli di Bari

RETI: 8' Solinas, 17' Piras, 32' Ascione, 73' Muzzi, 92' Serafini rigore.