Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

PROFUMO D'ALTA QUOTA

Il Cagliari Primavera sconfigge 1-2 il Pescara e si conferma secondo in classifica

Condividi su:

Il Cagliari Primavera torna in campo, oggi in visita a Pescara, per la sedicesima giornata del campionato Primavera 1. I rossoblù, secondi in classifica, cercano punti per blindare la zona play off, i padroni di casa invece annaspano attualmente nelle ultime posizioni in classifica e quest'oggi cercheranno di conquistare una vittoria utile all'obbiettivo salvezza. Calcio d'inizio fissato alle 11:00.

LA CRONACA

Il Pescara approcia bene il match e crea immediatamente una potenziale occasione con Stampella, la cui conclusione termina fuori. Il Cagliari risponde timidamente ma al 20' passa in vantaggio 1-0 grazie ad un'azione rispettivamente rifinita e conclusa da Tramoni e Luvumbo. Sbloccato il parziale, i rossoblù provano a raddoppiare con Masala senza fortuna, poi tocca ai biancazzurri concludere verso la porta con un tiro di Mehic che si spegne sul fondo. C'è spazio per un altro tentativo di Tramoni, anch'esso impreciso. La prima frazione termina sul parziale di 0-1 in favore del Cagliari sul Pescara padrone di casa.

Nella ripresa inizia meglio il Cagliari, di fatto costruendo due chance pericolose con Schirru e Masala non sfruttate però al meglio. Col passare dei minuti il Pescara si fa più intraprendente e al 75' pareggia con un diagonale micidiale di Salvatore che non lascia scampo ad Aresti. La gioia dei padroni di casa è tuttavia effimera, in quanto solamente 5 minuti più tardi i rossoblù mettono la freccia con Astrand ed effettuano il sorpasso a dieci giri di orologio dal termine. Nel finale di gara c'è tempo per un colpo di Caddeo che termina fuori non di molto. Il match si conclude dopo 3 minuti di recupero sul risultato finale di 1-2 in favore del Cagliari sul Pescara: ciò significa che i rossoblù occupano temporaneamente il secondo posto in classifica.

IL TABELLINO DI PESCARA-CAGLIARI PRIMAVERA (mondoprimavera.com)

Marcatori: 20' Luvumbo (C), 75' Salvatore (P), 80' Astrand (C)

Pescara: Lucatelli, Scipione, Madonna, Postiglione (55' Palmentieri), Longobardi; Lazcano (67' Colazzilli), Mehic D (81' Pape Thiam), Mehic A (55' Salvatore); Scipioni (67' Mandrone), Kuqi, Stampella.

Cagliari: Aresti, Sulis, Palomba , Obert (46' Iovu), Astrand; Schirru, Carboni (84' Caddeo), Kourfalidis; Tramoni, Masala (79' Corsini), Luvumbo.

Condividi su:

Seguici su Facebook