Cinquina rossoblù ad Ascoli

Il Cagliari Primavera sconfigge 5-0 i bianconeri in un match senza storia: la cronaca

pubblicato il 30/01/2021 in Settore Giovanile da Antonello Cossu
Condividi su:
Antonello Cossu
2020

Il Cagliari Primavera di Alessandro Agostini scende in campo ad Asseminello contro l'Ascoli per dare continuità alla bella vittoria ottenuta la scorsa settimana ai danni dell'Atalanta.

I rossoblù cominciano subito fortissimo e sbloccano il risultato al 3' minuto grazie ad una rovesciata di Tramoni, bravo a ribattere in rete una conclusione di Desogus respinta dalla traversa. All 11' i padroni di casa hanno la grande chance per raddoppiare sui piedi di Delpupo ma il numero 10 cagliaritano mette il pallone alto da pochi passi. Il 2-0 arriva comunque al 19' sugli sviluppi di un corner: Contini si ritrova solo sul secondo palo e indisturbato batte Bolletta. La prima vera risposta degli ospiti si vede solamente al 39' con un bel tiro di Intinacelli sventato da Ciocci. Il primo tempo si chiude senza ulteriori emozioni sul risultato di 1-0 in favore del Cagliari.

La ripresa si apre con una grande occasione sui piedi di Desogus che però calcia debolmente graziando l'Ascoli dal 3-0. Al 64' ancora Contini va vicino al tris con un pallonetto delizioso che si spegne di poco oltre la traversa difesa dall'estremo difensore ascolano. Al 70' tocca a Bolletta dire nuovamente no a Contini neutralizzando un tiro velenoso scagliato da pochi passi ma solamente un minuto più tardi l'attaccante riesce a rifarsi firmando il 3-0 su rigore procurato da Michelotti.

Il finale è solamente una passerella per il Cagliari che al 91' riesce addirittura a segnare il 4-0 in contropiede con il neo acquisto Kouda, La partita sembra finita ma c'è il tempo per la doppietta di Kouda che al 94' sfrutta un assist di Masala per mettere dentro il secondo gol personale in appena due minuti di gioco.

TABELLINO

Marcatori: Tramoni 3', Contini 19' 72', Kouda 91' 94'.

Cagliari: Ciocci, Palomba, Michelotti, Boccia, Conti(dal 58' Schirru), Cusumano, Desogus(dal 58' Cavuoti), Kourfalidis, Contini(dall'80' Kouda), Delpupo(dall'80' Piroddi), Tramoni(dal 73' Masala). A disp. Cabras, D'aniello, Iovu, Kouda, Sulis, Schirru, Piroddi, Cavuoti, Masala. All. Alessandro Agostini

Ascoli: Bolletta, Pulsoni, Gurini, Alagna, Markovic, Olivieri(dall'81' Colistra), Cudjoe(dal 46' Palazzino), Franzolini, Pozzessere(dal 62' Brahimi), Lisi(dal 53' Suliani), Intinacelli(dal 62' Riccardi). A disp. Radano, Re, Suliani, Luciani, Rosolino, Palazzino, Colistra, Riccardi, Ibrahimi, All. Guillermo Abascal.

Ammoniti: Conti, Desogus, Suliani, Delpupo, Cavuoti, Gurini

Espulsi:

Arbitro: Enrico Maggio di Lodi