Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il Cagliari cerca il riscatto contro il Sassuolo: preview, modulo e formazione

Alle 19.30 i rossoblù ospitano gli uomini di De Zerbi

Condividi su:

Trentaquattresima giornata di campionato. Alle 19.30, contro il Sassuolo, il Cagliari cerca di dimenticare la batosta di Genova e onorare un campionato iniziato benissimo e concluso altrettanto male. Il 3-0 contro i blucerchiati ha colpito nel segno, e ora i rossoblù cercheranno la reazione d'orgoglio dopo quattro partite consecutive senza segnare. Dall'altra parte i neroverdi di De Zerbi, la squadra più in forma nel post lockdown e rivelazione del campionato dall'alto del suo ottavo posto in classifica. Il Sassuolo arriva dal pareggio con la Juventus – gara in cui avrebbe meritato qualcosa in più del segno X – e dalla vittoria esterna con la Lazio. Contro il Cagliari cercherà nuovamente i tre punti per continuare a inseguire il sogno Europa, al momento distante sei punti.

Casa Cagliari

Assenze pesanti per mister Zenga, che dovrà fare a meno del suo giocatore più rappresentativo, Nainggolan, e verosimilmente sino a fine stagione. Un discorso molto simile vale per Pellegrini, che rischia di aver già concluso il suo campionato. L'emergenza si ampia con la squalifica di Ionita, che obbligherà Zenga ad apportare qualche modifica alla formazione: a destra potrebbe tornare titolare Mattiello (ma occhio a Faragò), con Lykogiannis sull'out di sinistra. In difesa potrebbe rifiatare Walukiewicz, dopo il massiccio impiego di quest'ultimo periodo, con Pisacane al suo posto con Klavan e Carboni. Scalpita anche Ceppitelli per il ritorno in campo. A centrocampo Nandez e Rog, con Gaston Pereiro che contende una maglia da titolare a Birsa sulla trequarti, dietro al duo Joao-Cholito.

Casa Sassuolo

Emergenza squalificati per De Zerbi, con il giudice sportivo che ha fermato per un turno ben tre uomini: Bourabia, Magnanelli e soprattutto il capitano Domenico Berardi. In assenza della bandiera neroverde, De Zerbi punterà su uno tra Haraslin e Raspadori, col primo leggermente favorito. Djuricic e Boga completeranno il terzetto alle spalle del centravanti, Caputo. A centrocampo, nel consueto 4-2-3-1, vanno verso la conferma Traore e Locatelli, mentre è ballottaggio aperto per la fascia destra, dove Toljan potrebbe far rifiatare Muldur. Kyriakopoulos sulla corsia mancina, con Ferrari affiancato al centro da uno tra Marlon (in pole) e Chiriches.

Probabili formazioni

Cagliari (3-4-1-2): Cragno; Pisacane, Klavan, Carboni; Mattiello, Nandez, Rog, Lykogiannis; Pereiro; Joao Pedro, Simeone. All.Zenga

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Traore, Locatelli; Haraslin, Djuricic, Boga; Caputo. All.De Zerbi

Arbitro: Giovanni Ayroldi di Molfetta

 

Calcio d'inizio: sabato 18 luglio 2020, ore 19.30, Stadio Sardegna Arena, Cagliari.

Condividi su:

Seguici su Facebook