Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

San Siro, la Curva Nord verso la contestazione: "Icardi con noi hai chiuso, mai più Capitano"

"Togliti la fascia pagliaccio!"

Condividi su:

Mare agitato intorno all'Inter con la Curva Nord schierata in gran parte contro il bomber Mauro Icardi. Una frase, un aneddoto raccontato sulla propria autobiografia, la goccia che ha fatto trabboccare il vaso.

"Vidi un ultrà strappare la mia maglia a un bimbo e iniziai a insultarlo, avrei voluto picchiarlo. Lo spogliatoio mi fece i complimenti perché mai nessuno aveva affrontato così apertamente la tifoseria nerazzurra", si legge nel libro.

Durissima la risposta della frangia più severa del tifo nerazzurro, pronta, questo pomeriggio a contestare il proprio capitano e a creare una situazione un ambiente surreale che potrebbe favorire il Cagliari.

"Icardi con noi ha chiuso. Perché tante squallide finzioni? Siamo allibiti, quel libro è follia e riguardo a quell'episodio ci sono solo bugie. Noi chiediamo solo impegno ed onestà mentre ci dipinge come figure minacciose che gravitano attorno alla società chiedendo chissà cosa, nella sua testa evidentemente qualcosa gira al contrario. Un individuo del genere non merita di essere capitano: TOGLITI LA FASCIA, PAGLIACCIO".

"Icardi purtroppo non sa cosa sia il rispetto. Nella sua testa, evidentemente, qualcosa gira all'incontrario. In fondo abbiamo sempre voluto credere che fosse un bravo ragazzo, giovane, un po' pirla (come tanti), a tratti eccessivo, a volte inopportuno, ma comunque una presenza pulita. Però un concetto dovrebbe essere chiaro a tutti: il capitano dell'Inter non può permettersi tali dissennate uscite. Icardi con noi hai chiuso. Togliti la fascia. Pagliaccio".

Condividi su:

Seguici su Facebook