Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

PARI A MARASSI

Il Cagliari blocca il Genoa: finisce 0-0

Condividi su:

Da parte di Antonello Cossu è tutto, un saluto ed un ringraziamento ai lettori. Rimanete collegati per le pagelle e le dichiarazioni dei protagonisti nel dopo gara.

95' Triplice fischio di Marchetti! Cagliari e Genoa dividono la posta pareggiando 0-0 a Marassi. 

93' Giallo per Portanova.      

90' 5 minuti di recupero.

88' Doppio cambio nel Cagliari: Carboni e Zappa rilevano Nandez e Obert.

86' Frendrup lascia il campo, al suo posto Puscas.

85' Falco incassa il giallo dopo aver rifilato una gomitata involontaria all'avversario.      

84' Coda riceve nella lunetta dell'area cagliaritana e calcia in porta: Radunovic respinge in corner. Spinge il Genoa.

80'  Dieci giri di orologio al termine della sfida: serve una giocata per sbloccare il parziale, attualmente bloccato sullo 0-0.

78' Riprende il gioco: Liverani approfitta dell'interruzione per sostituire Lapadula con Pavoletti.

77' Problemi per Bani, gioco fermo al Ferraris.

76' Sostituzione di Blessin: fuori Aramu e dentro Portanova.

75' Chance per il Cagliari! Nandez scappa a destra e crossa in area per Deiola accorrente a rimorchio: sinistro di prima intenzione e palla fuori!

72' Altro destro di Coda e ennesima parata di Radunovic: per ora è il portiere serbo a vincere il duello tra i due.

70' Genoa ad un passo dal vantaggio! Pajac crossa da destra per Coda, l'attaccante riceve dopo una deviazione della difesa e calcia a botta sicura colpendo il muro difensivo eretto dai rossoblù!

67' Cartellino giallo per Strootman.      

65' Ammonizione per Nandez, autore di un fallo in netto ritardo.      

64' Cambio nel Cagliari: dentro Falco e fuori Luvumbo.

61' Cambio nel Genoa: fuori Yalcin e dentro Jagiello.

58' Fuorigioco del Genoa, non c'è il rigore per i padroni di casa.

57' Check del VAR in corso per un presunto tocco di mano in area del Cagliari: Marchetti attende comunicazioni dai colleghi.

53' Fuorigioco del Genoa: il Grifone si era portato pericolosamente avanti ma l'azione era viziata da una posizione irregolare. Punizione per Radunovic,

51' Strootman stende Makombou a 40 metri dalla porta, calcio di punizione per il Cagliari.

48' Scatto in profondità di Lapadula, Martinez esce anticipando l'attaccante e recuperando il pallone.

46' Inizia la ripresa.

45' Marchetti manda le squadre negli spogliatoi senza recupero: il parziale di 0-0 al momento resiste, il Genoa ha avuto più occasioni ma il Cagliari è in partita.

43' BANI! Punizione di Aramu e colpo di testa del difensore di casa: pallone sul fondo.

41' Il Genoa si divora una chance clamorosa! Il grifone si presenta al limite dell'area in superiorità numerica, poi Aramu calcia invece di servire un liberissimo Gudmundsson e viene murato! Che brivido per il Cagliari!

38' Sette minuti più recupero al termine della prima frazione, per ora regge lo 0-0 al Ferraris.

34' Nandez! L'uruguaiano si accentra da sinistra e tira in porta sfiorando il palo alla destra di Martinez! Buona chanche per i sardi.

31' Deiola stende Gudmundsson e incassa un'ammonizione.      

30' Cartellino giallo per Frendrup, primo ammonito del match.      

29' Goldaniga decisivo! Albert riceve per vie centrali il pallone da Sabelli e calcia col sinistro trovando la pronta opposizione di Goldaniga! Corner per il Genoa.

26' Lapadula! Bani consegna il pallone all'attaccante del Cagliari che controlla e scarica un sinistro violento verso la porta: pallone fuori non di molto!

24' Coda scatta in fuorigioco e si presenta davanti a Radunovic calciandogli addosso, poi Marchetti ferma tutto e riconsegna il pallone al Cagliari.

21' Dragusin chiude Lapadula con i tempi giusti e poi torna indietro da Martinez, il quale riavvia l'azione dal basso.

18' Gudmundsson! Altro destro pericolosissimo dell'islandese che scheggia il palo e va sul fondo! In questo momento è l'uomo in più dell'attacco del Genoa.

15' Strootman colpisce in pieno Marchetti nel tentativo di servire un compagno: il direttore di gara ferma il gioco e restituisce il possesso al Genoa.

12' Coda calcia col destro su suggerimento di Aramu mancando la porta non di molto!

11' Destro di Gudmundsson arrivato al termine di una bella giocata personale, Radunovic si allunga e respinge la sfera in corner.

10' Traversone teso di Pajac alla ricerca di Coda, il pallone è troppo lungo e si perde sul fondo.

7' Mancosu protesta per un presunto fallo di mano di Sabelli ma il gioco era già fermo per un fallo commesso da Lapadula al centro dell'area.

4'Il Genoa al momento si affida a dei rapidi lanci dalle retrovie, il Cagliari tenta di giocare la palla a terra.

1' Sinistro di Aramu alto! Il Genoa inizia a pressare forte fin da subito.

1' Partiti!

Buon pomeriggio ai lettori di blogcagliaricalcio1920.net da parte di Antonello Cossu, benvenuti alla cronaca testuale di Genoa-Cagliari, match valido per l'8^ giornata del campionato di Serie B. Le due compagini hanno annunciato i 22 titolari che tra non molto scenderanno in campo per effettuare il consueto riscaldamento pre partita. Calcio d'inizio alle 20:30.

GENOA-CAGLIARI: LE FORMAZIONI UFFICIALI

GENOA (4-3-2-1): Martinez; Sabelli, Dragusin, Bani, Pajac; Strootman, Frendrup, Yalçin; Aramu, Albert; Coda.

CAGLIARI (4-3-2-1): Radunovic; Di Pardo, Goldaniga, Altare, Obert; Nández, Makoumbou, Deiola; Luvumbo, Mancosu; Lapadula.

GENOA-CAGLIARI: LA VIGILIA DI FABIO LIVERANI

Fabio Liverani, tecnico del Cagliari, ha presentato la sfida contro il Genoa in programma al Ferraris. 

Ecco le sue parole:

"La squadra è ripartita velocemente, ha lavorato in questi giorni di settimana corta con grande abnegazione e voglia di cambiare il trend negativo. 

Fino a due partite fa avevamo un percorso giusto, adesso è il momento di reagire senza perdere certezze e con lo stimolo di crescere. 

Ritengo che la nostra squadra sia di livello tecnico molto alto, ecco perché non va bene commettere troppi errori come avvenuto nell'ultima gara. 

Credo che possiamo migliorare a livello collettivo e individuale, il gesto tecnico non si smette mai di curarlo, è una questione anche di concentrazione e focus sul lavoro quotidiano. 

Dobbiamo mantenere la nostra identità e il credo sul quale lavoriamo da inizio luglio, conta sempre l'atteggiamento e non tanto i numeri inerenti i moduli che adotti. 

Le voci e il chiacchiericcio fanno parte del gioco. Quando le cose non vanno bene è automatico che tutto si scateni, io non ho vissuto questi giorni con ansia perché mi confronto costantemente con tutti i membri della dirigenza e mi concentro sulla squadra e il suo operato. 

Dai momenti negativi si esce aumentando l'attenzione sui particolari, sicuramente una partita di cartello come quella di Genova è una bellissima opportunità per dimostrare quanto si vale, e sono sicuro che i ragazzi lo faranno. 

Rog ha lavorato solo in palestra e non è riuscito a recuperare in tempo visti i pochi giorni a disposizione, anche Barreca deve lavorare per aggregarsi al gruppo da lunedì. 

Carboni? Ha avuto meno minutaggio di altri, sta lavorando come tutti e arriverà anche il suo momento perché ha le qualità per essere utile, discorso che vale per ogni elemento della rosa. 

Deiola? Ha caratteristiche importanti lì in mezzo, è chiaro che la sua collocazione davanti alla difesa va legata ai compiti che si danno a lui e a chi lo affianca, abbiamo pensato a delle soluzioni che vedrete e che pensiamo possano aiutarci. 

Il Genoa è una diretta concorrente e lo sarà sino alla fine. Hanno iniziato bene, con entusiasmo, noi dobbiamo accorciare il divario ma non bisogna farsi prendere dall'ansia perché siamo pur sempre all'ottava giornata. 

Parliamo di una sfida importante, bella da affrontare per lo scenario e i valori in campo, ma alla quale va dato il giusto valore relativamente al cammino e alla classifica".

GENOA-CAGLIARI: LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

Sarà Matteo Marchetti di Ostia Lido a dirigere Genoa-Cagliari, gara dell’ottava giornata di campionato in programma allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova venerdì 7 ottobre alle ore 20.30

L’arbitro verrà coadiuvato dagli assistenti Domenico Palermo di Bari e Giuseppe Perrotti di Campobasso.

Quarto ufficiale di gara Davide Di Marco della sezione di Ciampino.

Addetti al VAR Paolo Mazzoleni (Bergamo) e Giovanni Baccini (Conegliano).
 

Condividi su:

Seguici su Facebook