Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Di Francesco: "Segnali positivi"

"Lavoreremo sui cali di tensione"

La Redazione
Condividi su:

La gara amichevole tra Cagliari e Roma si è conclusa con il risultato di 2-2. Al termine del match, il tecnico rossoblù Eusebio Di Francesco ha risposto alle domande dei giornalisti presenti alla Sardegna Arena.

Ecco le sue parole:

“Pavoletti pivot? Non so cosa intendete con pivot nel calcio. Simeone ha giocato bene con la squadra venendo a sostegno, ha attaccato bene la profondità ed è stato pericolosissimo, sono contento di quello che ha fatto. Pavoletti è entrato bene, non giocava una partita da tanto tempo, ci serviranno le sue caratteristiche.

Segnali positivi? Ne ho visti tanti, ho visto delle buone cose da parte dei miei calciatori nonostante ci manchino alcuni ragazzi in certi ruoli scoperti, come Marin, ma sono soddisfatto. Tra i segnali negativi ho visto dei cali di attenzione su cui lavoreremo ma che ora sono fisiologici.

Nandez esterno? Ho ritenuto opportuno farlo giocare lì perché ha corsa e gli altri sono nuovi, poi quando sono entrati hanno fatto bene.

Sottil e Zappa? Sottil lo conoscevo, l’ho voluto perché è un giocatore con le caratteristiche adatte a noi e ha fatto bene quando è entrato. Zappa? Lo abbiamo preso come difensore, ha fisicità e qualità. Oggi l’ho alzato per necessità”.

Condividi su:

Seguici su Facebook